Musikstrasse Official website European Union Official WebSite
read it in English leggi in italiano leggi in tedesco

Bischofwerder Boaz
ARTISTBischofswerder Boaz
ITALIANONacque a Berlino. Rabbino presso la sinagoga riformata di Brunenstrasse a Berlino, scrisse alcuni inni e canti religiosi per il culto ebraico con accompagnamento di organo o pianoforte (com’era uso nelle sinagoghe riformate). A seguito delle Leggi di Norimberga lascio la Germania nel 1933 e riparò a Londra. Allo scoppio della 2a Guerra Mondiale venne internato dalle autorità britanniche in quanto appartenente a Paese ostile (enemy alien). Pertanto fu imbarcato con altri 2000 enemy aliens sulla nave Dunera e trasferito con uno dei suoi 2 figli, Felix Werder, in Australia laddove venne internato nei Campi di Hay e Tatura (New South Wales). A Tatura scrisse diveri pezzi liturgici ebraici (prevalentemente arrangementi di musiche di Levandowsky) tra i quali Mir Adir, En Kelohenu, Sheva B'rochot e una Phantasia Judaica, già scritta Dunera per 4 voci di tenore e nuovamente arrangiata a Tatura per violino e pianoforte. Liberato nel 1944, rimase in Australia laddove mori presumibilmente nel 1956. Nel 1996 l’Archive of Australian Judaica dell’Università di Sidney pubblicò un volume contenente le opere di Bischofswerder.